Category «Society Social Sciences In Italian»

In un milione di piccoli pezzi by James Frey,B. Amato PDF

By James Frey,B. Amato

Le leading frasi del libro di James Frey ci sbattono in faccia una situazione scioccante: un uomo di 23 anni si risveglia a bordo di un aereo in uno stato al confine tra los angeles vita e los angeles morte, in seguito a una sequenza di abusi di alcol e droghe della quale egli stesso si ricorda soltanto vagamente. l. a. famiglia, sbalordita e disperata, lo accoglie all’aeroporto di Chicago in keeping with trasferirlo immediatamente in un’importante clinica di riabilitazione del Minnesota. Qui, dopo una prima visita, un medico gli garantisce che morirà nel giro di pochi giorni se ricomincia a bere. Qui, Frey passerà due mesi spaventosi consistent with disintossicarsi e confrontarsi con los angeles furia interiore che da anni lo spinge a distruggersi. E soprattutto si troverà a dover fare una scelta: accettare di non vedere mai i suoi 24 anni oppure raccogliere i rottami della propria vita e agire. In modo drastico. Circondato da pazienti in difficoltà come lui – tra cui un giudice, uno spacciatore, un campione di boxe e una fragile ex prostituta –, Frey lotterà in keeping with trovare il suo modo di affrontare le conseguenze di una vita vissuta all’estremo e in line with scoprire quale futuro lo stia aspettando.In un milione di piccoli pezzi è una testimonianza dura e sconvolgente che riesce in un’impresa che pochissimi grandi libri finora hanno saputo realizzare: raccontare che cosa significa veramente smettere di bere o di drogarsi, affrontare e superare le debolezze e le paure più profonde in line with riprendere, infine, il controllo della propria vita.

Show description

Chi manipola la tua mente? NUOVA EDIZIONE: Vecchi e nuovi - download pdf or read online

By Anna Oliverio Ferraris

NUOVA EDIZIONE RIVEDUTA E AMPLIATA
Con una sapiente miscela di linguaggi verbali e visuali, i mass media hanno enfatizzato oltremisura il ruolo delle emozioni e il potere persuasivo dei meccanismi di manipolazione. los angeles politica, il advertising, los angeles televisione e l’informazione dominate da docudrama e truth exhibit si servono di raffinate strategie in line with suggestionare il nostro inconscio.Ricco di esempi che rimandano all’esperienza quotidiana del lettore, questo quantity ci invita a riflettere su come le nostre naturali inclinazioni e propensioni vengano strumentalizzate da certain tecniche di persuasione. Neuromarketing, realsificazioni, storytelling sono alcune delle modalità di comunicazione che – migrate dalla pubblicità alla politica, all’economia e all’informazione – orientano decisioni, opinioni, abitudini di consumo; condizionano il nostro stile di vita e impongono modelli di successo.Oggi, con los angeles diffusione capillare e pervasiva di pubblicità seduttiva, fiction ingannevoli, politica emotiva, informazioni addomesticate, è più che mai necessario smascherare le tecniche di cui si servono i manipolatori di professione.

Show description

Download e-book for iPad: Scartati: La mia vita con l'aborto (Italian Edition) by Abby Johnson

By Abby Johnson

Nell’ottobre 2009, quando Abby Johnson si licenziò da direttrice di una clinica texana dell’organizzazione deliberate Parenthood in cui si eseguivano aborti, il suo caso ebbe una grossa risonanza. I giornali e le televisioni accorsero in massa consistent with conoscere los angeles sua storia. In questo libro l. a. Johnson racconta los angeles sua drammatica conversione da sostenitrice dell’aborto advert attivista cristiana according to los angeles vita. Non si tratta in keeping withò di un libro ideologico. L’autrice narra i fatti che ha vissuto in prima character, le sue emozioni, il suo dialogo con Dio, le motivazioni ideali che l’avevano spinta a entrare in deliberate Parenthood e gli scrupoli morali che l’hanno portata a rifiutare consistent with sempre l’aborto come soluzione ai problemi delle donne. Abby Johnson non esita a parlare dei segreti più terribili della sua vita, ma non united states mai, verso nessuno, parole d’odio o di condanna. l. a. sua vicenda dimostra che l’amore, los angeles gentilezza e l. a. compassione possono fare l. a. differenza nel dibattito sull’aborto.

Show description

Read e-book online Sociologia n. 3/2013: Rivista quadrimestrale di Scienze PDF

By Aa.Vv.,Andrea Bixio

Sommario ANDREA BIXIO Premessa sul “mistero” della crisi economica e sociale italiana ROBERTO MAZZOTTA Introduzione MARIO BALDASSARRI Premessa govt precis PARTE PRIMA Tre premesse: Due crisi (Europa ed Italia) ed un mistero 1. Crisi Mondiale? No, crisi europea… 2. Dentro los angeles crisi europea, c'è l. a. crisi italiana three. Dentro l. a. crisi italiana c'è il mistero della finanza pubblica PARTE SECONDA Il mistero della finanza pubblica italiana: + Tasse – Spesa = three° debito pubblico del mondo? 1. Sessant'anni di finanza pubblica italiana: venti anni di saggezza, venti anni di dissennatezza, venti anni di “mistero” 2. Dati “tendenziali” e numeri “veri”: dov'è il mistero? three. l. a. verità sui conti pubblici dal 2001 al 2012: chi e di quanto ha aumentato tasse e spesa pubblica negli ultimi undici anni four. I numeri del DEF del 10 aprile 2013: i conti pubblici “tendenziali” 2013-2017 five. Non di soli saldi finanziari vive l'economia e l. a. finanza pubblica 6. Ed allora, basta Tolomeo, viva Copernico PARTE TERZA Le previsioni in line with l'economia italiana 2014-2018 1. Il coraggio delle scelte: occorre passare tra Scilla e Cariddi 2. Previsione tendenziale e proposta di politica economica PARTE QUARTA Effetti della Legge di Stabilità. Tendenze di lungo periodo Proposte replacement – govt precis di Mario Baldassarri Gli economisti: analisi e proposte Gli economisti: le analisi della spesa pubblica Analisi istituzionali Economia e mutamenti sociali e politici Dicono di noi in Europa Proposte della politica word GIUSEPPE DI GASPARE Anamorfosi dello “spread” (Globalizzazione finanziaria, guerre valutarie e tassi di interesse dei debiti sovrani) LUCIO D'ALESSANDRO Sociologia: verso dove?

Show description

Federico Bertoni's Universitaly: La cultura in scatola (Italian Edition) PDF

By Federico Bertoni

Perché un luogo di elaborazione e di trasmissione della conoscenza diventa uno straordinario concentrato di stupidità, in cui l'automazione frenetica delle pratiche svuota di significato le azioni quotidiane?
Questa è l. a. domanda fondamentale da porre all'università italiana del XXI secolo.

Mutazioni antropologiche, narrazioni egemoni, logiche del potere e disegni politici più o meno occulti. Drogata da un falso miraggio efficientista, l'università sta svendendo l'idea di cultura e l. a. ragione stessa su cui si fonda, ostaggio passivo e consenziente di indicatori astrusi, technique formali, parole vuote che non rimandano a nulla e che si possono manipolare in base a interessi variabili – eccellenza, merito, valutazione, qualità, efficienza, internazionalizzazione. Serve una diagnosi lucida in step with denunciare le imposture e cercare gli ultimi punti di resistenza. Il libro parte da casi concreti e da un'esperienza maturata sul campo. Senza alcun rimpianto nostalgico in keeping with l. a. 'vecchia' università ma con uno sguardo disincantato, si rivolge a chi ha una percezione vaga del presente, spesso distorta da stereotipi e pregiudizi. Quel che ne emerge è al pace stesso un racconto, un saggio di critica culturale e un testardo gesto d'amore according to il sapere, l'insegnamento e un'istituzione che ha accompagnato il progetto della modernità occidentale.

Show description

Download e-book for iPad: La Rivoluzione dei Media dal Times ad Al Jazeera: Dalla by Roberta Nunnari

By Roberta Nunnari

Da Gutenberg a Google, dalla carta al digitale, ai blogger e al giornalista 2.0, fino ai robotic che scrivono le notizie. In poco più di mezzo secolo, sorprendendo in keeping with los angeles forza e l. a. velocità con cui hanno fatto irruzione nella vita delle società moderne e più avanzate, sono avvenute trasformazioni tecnologiche e professionali che hanno rivoluzionato il sistema dei media. Gli effetti di questo radicale mutamento tecnologico non riguardano solo le categorie professionali e il pubblico dei lettori, ma mettono advantageous alle egemonie che hanno caratterizzato consistent with secoli i rapporti di forza in aree geografiche tanto assorted e distanti come Occidente e Oriente, determinando uno spostamento del potere mediatico dal sistema anglosassone verso l. a. nuova galassia arabamediterranea.
Le questioni che si aprono, con le trasformazioni e i nuovi equilibri nel potere comunicativo-mediatico, interrogano l. a. cultura, ma anche l. a. politica, l. a. società e tutti i fenomeni che sono in corso, ma in step with tutti, nel futuro, nel mondo dei media, il vero grande problema sarà los angeles verifica di migliaia di contenuti e allo stesso pace rimanere autorevoli e credibili nei confronti dei lettori. Se algoritmi e robotic, già in alcuni giornali americani, scrivono le notizie, le sfide nuove che si preparano advert affrontare i grandi e moderni giornali, anche quelli con alle spalle una lunga e prestigiosa tradizione, è come affrontare nel modo giusto il cambiamento e l’innovazione continua.

Roberta Nunnari (nata a Reggio Calabria nel 1983), giornalista, è laureata in Programmazione e Gestione delle Politiche e dei Servizi Sociali dell’Area Mediterranea ed ha insegnato come professore a contratto “Metodi e strumenti della comunicazione”, all’Università Mediterranea di Reggio Calabria e “Storia e tecniche della comunicazione”, all’Università in line with Stranieri “Dante Alighieri” della stessa città. Collabora con quotidiani e riviste e ha scritto il saggio “Da Shahrazàd advert Al Jazeera” in keeping with il quantity “Media arabi e cultura nel Mediterraneo” di AA.VV. (Gangemi, Roma 2009).

Show description

Download PDF by Giorgio Riello: La moda: Una storia dal Medioevo a oggi (Universale Laterza)

By Giorgio Riello

«La storia considera le persone, le loro azioni e i loro pensieri, ai quali l. a. moda ha dato forma nel corso del pace. los angeles storia della moda è quindi l. a. storia non solo di chi fa moda, ma di tutti».Giorgio Riello guida alla scoperta dei tanti volti della moda, protagonista nei secoli di processi di individualizzazione e di socializzazione, mezzo di rappresentazione e di mobilità sociale, strumento di differenziazione di genere e di età.

Show description

E così vorresti fare lo scrittore (Italian Edition) - download pdf or read online

By Giuseppe Culicchia

Un vademecum semiserio, anzi serissimo, sulla fenomenologia dello scrittore italiano: Brillante Promessa al primo libro, Solito Stronzo dal secondo libro in poi, Venerato Maestro nella fase senile. Culicchia dà utili consigli su come gestirsi in società (letteraria): cosa aspettarsi e non aspettarsi dal proprio editore, dalla critica, dai lettori. Viene fuori un interessante bestiario di personaggi-tipo e un nuovo modo di stare sulla scena letteraria. Paolo Di Stefano, "Corriere della Sera"

L'incursione di Culicchia nella cosiddetta filiera del libro è amara: con il suo sarcasmo e con una punta di ironico cinismo, los angeles denuncia vira verso il disincanto. Andrea Bajani, "la Repubblica"

Un'opera socialmente utile che rivela agli aspiranti scrittori tutto quello che avrebbero voluto sapere (e che non hanno mai osato chiedere alla Holden). Gabriele Ferraris, "Tuttolibri"

Ecco una serie di consigli su come 'tirarsela' nei salotti e in Rete: tra gli altri avere uno sguardo alla David Foster Wallace, citare Dfw, imitare l. a. voce di Dfw, cucinare come Dfw, rammaricarsi della scomparsa di Dfw. Filippo los angeles Porta, "Left"

Show description

Read e-book online I colori del nostro tempo (Italian Edition) PDF

By Michel Pastoureau

«PASTOUREAU È los angeles MASSIMA AUTORITÀ AL MONDO A PROPOSITO DEI COLORI E DEI LORO SIGNIFICATI SIMBOLICI». DOMENICA – IL SOLE 24 ORE *** Quali sono oggi nostri colori preferiti? E quelli che odiamo? Quelli che ci fanno celebrity male? Quelli che ci calmano? Come può un colore essere terapeutico? O volgare? Una giacca gialla è veramente gialla? E le caramelle alla menta verdi sono più dolci di quelle bianche? E perché il codice della strada abusa tanto del rosso? Da quando il blu è il colore più indossato? Cercando di rispondere a queste e a molte altre domande, Michel Pastoureau ha messo insieme un’ampia e coltissima raccolta di colori del nostro pace. Organizzato in step with voci, come un agile dizionario, questo libro ricostruisce l. a. storia e le alterne fortune dei colori nei vari ambiti di impiego, ma soprattutto mette in risalto come il colore sia a tutti gli effetti un fenomeno culturale, strettamente connesso alla società e al suo pace, e proprio in virtù di ciò un utile strumento consistent with l’umanità consistent with cogliere alcuni aspetti della propria storia.

Show description

L'arte della condivisione: Per un'ecologia dei beni comuni - download pdf or read online

By Aa. Vv.

In un momento in cui l. a. crisi economica impone un ripensamento profondo del nostro vivere insieme, l’arte di condividere diviene una strategia importante e di grandissima attualità. Lo sharing – come los angeles rete ci ha insegnato a chiamare l. a. condivisione – diventa a tutti gli effetti un’opportunità in keeping with ridefinire il nostro presente, forse l’ultima possibilità che abbiamo consistent with affrontarne le contraddizioni.
Nel contributo del filologo e linguista Luca Serianni l’analisi della condivisione linguistica nel nostro paese prende l’avvio dal passato, dall’“italiano pidocchiale” del XVI secolo. Profondamente radicata nel presente è invece l’idea di una rivendicazione etica dell’Europa immaginata da Marco Aime. los angeles possibilità di colonizzare galassie e trasferirvi il genere umano, prima che l. a. Terra diventi inabitabile, proietta infine il ragionamento del teorico della “decrescita felice” Serge Latouche nel futuro. I lettori curiosi alla ricerca di nuovi strumenti di comprensione troveranno stimoli inaspettati e originali anche nei contributi della scrittrice Laura Bosio, del filosofo Remo Bodei, del sociologo Alain Caillé e degli antropologi Matteo Aria e Adriano Favole.
La condivisione, il mettere in comune risorse e opinioni, è alla base della convivenza civile. Elemento costitutivo dell’umanità e di molti aspetti della contemporaneità, il condividere si contrappone all’individualismo possessivo, alla competizione e al consumismo. All’arte della condivisione, tra passato, presente e futuro, dedicano qui le loro riflessioni otto acuti osservatori del mondo di oggi.

Show description