Author archives

Download e-book for iPad: Che fare, dunque? (Italian Edition) by Lev Tolstoj

By Lev Tolstoj

Dopo essere stato a lungo a contatto con i contadini poverissimi e oppressi della campagna russa, sulla soglia dei sessant’anni Tolstoj scopre l. a. terribile miseria metropolitana degli operai e dei senzatetto della città in cui vive d’inverno, Mosca, agli inizi del suo processo di industrializzazione.
Ogni giorno, verso il tramonto, esce dalla sua bellissima villa in mezzo a un parco non lontano dal Cremlino e vaga in keeping with le strade in line with indagare come si vive nei quartieri popolari. Di fronte a un’umanità disperata e derelitta che si difende come può dalla reputation e dal freddo, Tolstoj sente los angeles sua ricchezza come una colpa. Non solo ha ereditato un enorme patrimonio, ma ora, dopo il successo di Guerra e velocity e Anna Karenina, ogni anno guadagna un’ingente somma con i suoi libri che vengono venduti al prezzo medio-alto di diciassette rubli, denaro che proviene dalle tasche di piccolo-borghesi e studenti squattrinati. Gli capita addirittura di portare a casa qualche ragazzino indigente raccattato in keeping with strada, provocando l’ira della moglie e dei suoi figli maschi (le figlie gli sono più vicine e comprendono meglio il suo travaglio interiore). E mentre riflette su «Che fare?» si impegna in una raccolta di fondi presso i suoi amici facoltosi e si dedica allo studio dell’Economia politica, leggendo attentamente los angeles ricchezza delle nazioni di Adam Smith. los angeles scintilla di intelligenza divina che Tolstoj è, anche applicata all’economia, produce risultati meravigliosi.
Che fare, dunque? è ancora oggi un libro di grandissima attualità, sia quando parla di problemi morali o analizza le enormi diseguaglianze sociali, sia quando si occupa della vera natura della moneta e dei meccanismi dell’economia di mercato, ma soprattutto quando insiste sulla necessità imprescindibile di una rinascita spirituale dell’Occidente e dell’Oriente.

Show description

Get Il tramonto delle identità tradizionali (Italian Edition) PDF

By Salsa Annibale

PREMIO LEGGIMONTAGNA 2008, Carnia 2°classificato ex-aequo in keeping with los angeles SaggisticaLe trasformazioni socio-economiche nell’età mo-derna hanno determinato l. a. crisi dell’identità tradizionale alpina, provocando l. a. progressiva marginalizzazione dello spazio alpino. I fenomeni della postmodernità (globalizzazione dell’economia, omologazione dei modelli comportamentali, perdita delle specificità) hanno indotto risposte culturali quali l. a. folklorizzazione, l’esasperazione localistica, l’esasperazione etnica.Di fronte a story situation, l’Autore – dopo l’analisi delle vicende culturali, storiche e sociali che lo hanno causato – ipotizza gli sviluppi futuri: o los angeles sconfitta totale, sino all’esito estremo dell’annientamento, o una rinascita, attraverso los angeles ritrovata consapevolezza dei giovani e il fenomeno del neo-ruralismo. Libro appassionato, non solo di denuncia, ma anche di grande speranza.Il libro è vincitore del 37° premio ITAS premio del libro di montagna PREFAZIONEdi Enrico Camanni

Show description

Comunicazione e potere - Nuova edizione (Italian Edition) - download pdf or read online

By Manuel Castells

I media sono lo spazio dove oggi si make a decision los angeles lotta politica fra attori, idee e interessi contrapposti. Se le élite politiche cercano di imporre i propri modelli interpretativi sugli eventi riportati da giornali e notiziari, l. a. comunicazione through internet e cellulare consente los angeles diffusione virale di messaggi alternativi che svelano i silenzi dei media e le bugie del potere, dando luogo a opposizione sociale ai sistemi statali di controllo e alle logiche capitaliste di networking. Un classico della sociologia contemporanea.

Show description

L'Italia alla TV: La critica televisiva nella pagine del - download pdf or read online

By Aldo Grasso

Il rapporto tra 'Il Corriere della Sera' e televisione è una storia affascinante e curiosa, che prende le mosse negli anni Cinquanta, quando si comprende che l. a. television non va presa sottogamba e che occorre qualcuno che aiuti il lettore (e il quotidiano) a capire il nuovo mezzo di comunicazione. È un racconto tanto ricco di singolari aneddoti quanto generoso di spunti consistent with comprendere l. a. funzione di un'attività sulla quale gravano, fin dalle origini, non poche incomprensioni. Il percorso verso los angeles definizione dei criteri su cui si deve fondare l. a. critica televisiva è stato lungo e tortuoso: los angeles lettura delle critiche apparse sul "Corriere", dal 1954, anno di nascita della television italiana, fino alla effective degli anni Ottanta, apre un universo inesplorato che aiuta a comprendere come e quanto è stata importante l. a. televisione e los angeles sua evoluzione in Italia. l. a. Fondazione Corriere della Sera ha tra i suoi compiti istituzionali quello di promuovere e di diffondere presso il pubblico los angeles conoscenza del patrimonio storico del "Corriere della Sera". los angeles collana Il Corriere racconta, diretta da Angelo Varni e realizzata in collaborazione con l. a. casa editrice Rizzoli, si propone di ricostruire alcuni dei temi che hanno connotato il formarsi della società italiana nei suoi aspetti culturali, economici, politici, ideali, di dress, dall'ultimo scorcio dell'Ottocento a oggi. A tal effective si utilizza l. a. traccia offerta dalle pagine del quotidiano, con le sue firme più illustri, le sue fonti iconografiche, i materiali documentari e illustrati tratti dal suo archivio e dal suo fondo di disegni originali. Una storia, dunque, affidata all'immediatezza della testimonianza della cronaca giornaliera, alla sua vivacità, alla sua capacità di riprodurre atmosfere e sensazioni. E proprio in step with questo capace di uscire dalla caducità del quotidiano in line with assumere il valore di un insostituibile ritratto del pace narrato, in grado di darci ancora oggi le sfumature e i toni più vividi degli eventi, dei personaggi, dei luoghi, con un'immersione nel passato affidata alla guida di chi li colse e li narrò con l. a. tempestività del giornalista di razza. publication ottimizzato consistent with pill, Mac e PC

Show description

Gente perbene: Quasi un’autobiografia (Italian Edition) by Enrico Vaime PDF

By Enrico Vaime

Il Borgo Bello non period un brutto posto dove crescere, con l’aria buona della campagna a due passi, ma anche quella più wonderful di città. E se i vicini non erano proprio tipi comuni, di certo erano tutta gente perbene, vere colonne di una provincia uscita dalla guerra un po’ ammaccata, ma decisa a ripartire. Erano gli anni Quaranta, e a lui che ci period nato il Borgo Bello pareva bello sul serio, con i suoi eleganti quattro “villini” e il barometro tirolese che diceva il pace, con l’omino e los angeles donnina a fare cucù. Poi con gli anni si cambia, si cresce e arrivano i primi dubbi. Così quella “gente perbene” che si dava consistent with scontata inizia a mostrare una facciata diversa, incrinata da crepe sottili che mostrano quello che c’è sotto. Tra eccentrici periti chimici, signore che si attribuiscono titoli nobiliari abusivi, vecchi fasci estroversi, preti petomani e giovani cameriere dall’inesauribile spirito di iniziativa, una storia di formazione delicata ed esilarante, ritratto di un’Italia che mette ancora allegria.

Show description

Abenteuer Softwarequalität: Grundlagen und Verfahren für by Kurt Schneider PDF

By Kurt Schneider

Dieses Buch vermittelt ein fundiertes Grundwissen über Softwarequalität. Kann guy Qualität messen und wie kommt guy zu sinnvollen Qualitätskriterien? Wie findet guy Fehler in Programmen und wie geht guy beim systematischen Testen vor? Auch organisatorische Fragen werden betrachtet.
Das Buch eignet sich als Begleitlektüre zu einer Vorlesung und zum Selbststudium. Die Darstellung führt verständlich in alle Themen ein. Dabei begleitet die Geschichte von 'Q', der gerade Qualitätsbeauftragter geworden ist, den Leser. Die 2. Auflage misst insbesondere den agilen Methoden wie Scrum mehr Gewicht bei.

Show description

New PDF release: Eroi e mostri: Il fantasy come macchina mitologica (Saggi)

By Alessandro Dal Lago

Universalmente letti, i romanzi di J.R.R. Tolkien (Lo Hobbit e Il signore degli anelli) e quelli del suo amico C.S. Lewis (Le cronache di Narnia), anche grazie a riduzioni cinematografiche di grande successo, sono considerati pietre miliari del myth contemporaneo. Ma a cosa devono los angeles loro fama sconfinata? Il cattolico Tolkien e l’anglicano Lewis, docenti a Oxford, hanno dato vita a un progetto letterario anti-moderno centrato sul ruolo degli scrittori come "sub-creatori", ovvero collaboratori dell’opera di Dio nell’invenzione di mondi paralleli. Un progetto qui indagato con acume, risalendo alle fonti di ispirazione che consistent with entrambi sono i cicli dell’epica medievale, con i loro eroi sterminatori di mostri, e illustrando i fondamenti mitologici, spesso apertamente reazionari, del delusion, un genere letterario e spettacolare che conosce oggi una voga planetaria.

Show description

Download e-book for kindle: L'Islam e l'Europa (Italian Edition) by Nilüfer Göle

By Nilüfer Göle

Esiste un conflitto tra le religioni? Tra le civiltà? E se esiste, può essere giustificato dall’antagonismo tra un Occidente ancorato alla modernità e alla laicità, e un Islam congelato nella fede e nella tradizione? A partire dagli attentati dell’11 settembre, il testo analizza l. a. natura profonda dei loro autori e los angeles complessità dei loro rapporti con l’Occidente. Invitando il lettore a fare un’opportuna distinzione tra Islam e islamismo, e mettendo l’accento sulla grande disomogeneità dell’Islam contemporaneo, l’Autrice analizza il problema prendendo advert esempio los angeles Turchia dei nostri giorni.”.

Show description

Get Anziani e badanti. Le differenti condizioni di chi è PDF

By Barbara Da Roit,Carla Facchini

Il quantity analizza il fenomeno delle badanti, con l'obiettivo di cogliere i modi con cui si strutturano non solo i percorsi migratori a seconda del paese di origine e delle caratteristiche individuali delle intervistate (ben 650, occupate nelle varied province della Lombardia), ma anche i rapporti tra le condizioni di vita e di lavoro delle badanti e le caratteristiche delle persone anziane assistite e delle loro famiglie.

Show description

New PDF release: Toglimi le mani di dosso (Italian Edition)

By Olga Ricci

"La violenza di genere nasce quando qualcuno cube chi sei al posto tuo, ti racconta come una decorazione muta e giudicabile, ti descrive come un oggetto a disposizione." MICHELA MURGIA "Sarebbe bello se gli uomini italiani provassero a immedesimarsi nella storia vera di questa giovane e coraggiosa collega. Capirebbero meglio l’inferno di sofferenze, ricatti e vendette cui costringiamo le donne sui posti di lavoro. un libro che parla a noi uomini." RICCARDO IACONA POCHE DENUNCE, TROPPA VERGOGNA. Il racconto di Olga Ricci rompe il muro di silenzio e di ipocrisia che attraversa i luoghi di lavoro. “Il mio capo ci provava, ho resistito, avevo bisogno di lavorare. Non sapevo a chi chiedere aiuto. Poi ho mollato...Olga ha ricevuto avance e ricatti sessuali consistent with mesi, in attesa di un contratto sempre promesso. in step with non perdere il lavoro, ha cercato di resistere come ha potuto. “O ci stai, o te ne vai” il consiglio di colleghe e confidenti. TUTTO AVVIENE, COME SEMPRE, IN PUBBLICO. Ammiccamenti, carezze, inviti a cena... Gesti apparentemente inoffensivi che invece servono a imporre IL POTERE DEL CAPO. IN PRIVATO l’insistenza diventa ossessione violenta, ma los angeles rabbia di Olga resta tutta dentro. In Italia nessuno considera molestie le battute a sfondo sessuale in ufficio, i massaggi sulle spalle, i complimenti imbarazzanti davanti ai colleghi. Chi si ribella passa consistent with bacchettone. Oggi Olga ha aperto un web publication sotto pseudonimo. Si chiama IL PORCO AL LAVORO e ha avuto oltre 120.000 visite. QUESTO LIBRO PARLA DI NOI, dell’Italia e del potere nelle relazioni e nei luoghi di lavoro. Della pigrizia mentale, di una rimozione collettiva e soprattutto della persistente disparità tra gli uomini e le donne, che continuano a essere penalizzate a livello economico e sociale.

Show description